Fiduciaria

La TORINO FIDUCIARIA – FIDITOR S.r.l., costituita in data 28/01/1975, ha come oggetto sociale lo svolgimento dell’attività fiduciaria e di revisione prevista dalla L. 23/11/1939 n. 1966 e dal relativo regolamento di attuazione di cui al R.D. 22/04/1940 n. 531.

Nell’ambito di tali attività la società può, in particolare, svolgere le seguenti attività:

  1. la gestione e l’amministrazione per conto di terzi, a titolo fiduciario, di beni mobili, ivi comprese le azioni, quote, obbligazioni e titoli di credito, nonché di complessi mobiliari;
  2. la gestione e l’amministrazione in nome e per conto terzi di complessi immobiliari, patrimoni e aziende appartenenti a terzi;
  3. l’intestazione fiduciaria di azioni, quote, obbligazioni e titoli di credito;
  4. l’assunzione di incarichi di rappresentanza, anche in nome proprio ma per conto terzi, di possessori di azioni, obbligazioni, quote sociali e di comproprietà, titoli di credito;
  5. l’esecuzione di incarichi e mandati di ordine patrimoniale e l’assunzione di rappresentanze di interessi patrimoniali;
  6. la ricezione in deposito di azioni anche ai fini dell’ intervento in assemblea delle società emittenti;
  7. il pagamento ai soci di dividendi e di utili distribuiti dalle società, su incarico delle stesse;
  8. l’assunzione di incarichi per amministrare beni in qualità di trustee ai sensi della legge 16 ottobre 1989 n. 364;
  9. l’assunzione di incarichi di protector nell’ambito di trusts comunque istituiti;
  10. l’organizzazione contabile di aziende sotto qualsiasi forma costituite;
  11. l’accertamento, controllo e verifica di condizioni tecnico-economiche, legali e finanziarie specie se poste a garanzia di operazioni di credito o di finanziamento.

La società è legata, per sede e operatività, allo Studio Boidi, associazione professionale fra dottori commercialisti, che da oltre 50 anni opera sul territorio piemontese e non, occupandosi principalmente di questioni societarie e fiscali.

La società ha attualmente un capitale sociale di € 100.000,00, detenuto per l’85% dalla Famiglia Boidi e per il restante 15% dal dott. Fabio Pasquini.

La società è stata autorizzata ad esercitare attività fiduciaria e di revisione, ai sensi della legge del 23/11/1939, n. 1966, in data 24/01/1976 con Decreto Ministeriale del 24/01/1976, emanato ai sensi dell’art. 2 della legge 23 novembre 1939 n. 1966, e l’autorizzazione all’esercizio dell’attività fiduciaria è stata confermata in data 21/12/1982 con decreto interministeriale del 30/11/1982 emanato ai sensi dell’art. 2 della legge 23 novembre 1939 n. 1966 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 3 del 05/01/1983.

La società è oggi amministrata da un Consiglio d’Amministrazione composto di 3 membri e presieduto dal Dott. Massimo Boidi, il quale vanta una ventennale esperienza specifica nel settore, ulteriormente avvalorata dalla Vice-Presidenza di Assofiduciaria, associazione nazionale di categoria, oggi presieduta dal Prof. Gustavo Visentini.