Massimo Boidi - Studio Boidi & Partners
11535
page-template-default,page,page-id-11535,edgt-core-1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-2.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_with_content,width_470,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive
 

Massimo Boidi

Nato l’8 novembre 1955, si è laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Torino nel 1978 con 110/110 e lode con tesi in Diritto Commerciale e Tributario “Il bilancio d’esercizio delle società per azioni sotto il profilo civilistico e tributario” (Rel. Prof. Piero Piccatti – Correlatori Prof. Piero Locatelli e Prof. Luigi Montuori). Abilitato alla professione di dottore commercialista dal 18 marzo 1981 ed iscritto di diritto al Registro dei Revisori con DM del 12 aprile 1995 (G.U. 31-bis del 21 aprile 1995), in quanto già iscritto all’albo dei Revisori dei Conti . Il 10/7/1991 è stato nominato Consulente Tecnico del Giudice presso il Tribunale di Torino ed iscritto nel relativo albo. Attualmente Professore a contratto di Diritto Commerciale presso la Facoltà di Economia dell’Università di Torino per l’anno 2018-2019. Membro del Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino-Ivrea e Pinerolo per il quadriennio 2017-2020. Membro, per il quadriennio 2017-2020, del Gruppo di Lavoro del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili per la “Revisione dei Principi di Comportamento del Collegio Sindacale nelle società quotate” (pubblicate nell’aprile 2018) dopo essere stato Presidente del Gruppo di Studio “I controlli nelle s.r.l.” e membro della Commissione “Diritto Societario” del precedente Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

boidi-massimo1

Co-referente del “Gruppo di lavoro 231” presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Torino-Ivrea-Pinerolo, per il quale ha curato sia l’edizione dell’E-Book 6/2011, in occasione della diretta MAP del 22/9/2011, sia l’edizione del manuale “Modello Organizzativo D.Lgs. 231 e Organismo di Vigilanza”, Eutekne 2013. Consigliere referente dell’area “Controlli Societari” e dell’area “Antiriciclaggio” dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Torino-Ivrea-Pinerolo. Presidente del Consiglio di Amministrazione dall’aprile 2013 di “Synergia Consulting Group srl”, alleanza professionale di 14 fra i più quotati studi commercialistici italiani, appartenenti a loro volta al network internazionale “Baker Tilly International”.  Presidente del Consiglio di Amministrazione di “Baker Tilly Italy Tax”, società avente come unico socio “Synergia Consulting Group s.r.l.” e unica referente fiscale per l’Italia del network “Baker Tilly International”. Nell’ambito professionale svolge principalmente la propria attività nel campo della consulenza fiscale e societaria, sia nazionale che internazionale, ricoprendo in molte società la carica di Presidente del Collegio Sindacale, di Sindaco effettivo o di Sindaco Unico. Tra queste si segnalano le società Basic Italia S.p.A., Basic Village S.p.A., Basic Air S.r.l., TOS S.r.l. del Gruppo Basic Net, la cui capogruppo è attualmente quotata al MTA italiano e della quale è stato Presidente del Collegio Sindacale sino ad aprile 2016, la Michelin Italia S.p.A., la società consortile per azioni “Ecopneus S.c.p.A.” (partecipata dai principali costruttori di pneumatici mondiali e dai principali rivenditori italiani per lo smaltimento degli pneumatici fuori uso), la società ITW Italy Holding srl del Gruppo multinazionale ITW-Illinois Tool Work Inc., società quotata alla borsa di New York, la Sumiriko Italy S.p.A. (oggi di proprietà del Gruppo giapponese Sumitomo Riko, quotato alla Borsa di Tokio), la Suzuki Italia S.p.A. (interamente posseduta dalla Suzuki Motor Corporation, quotata alla Borsa di Tokio), la Casco Imos srl (Gruppo Sequa, quotato alla borsa di New York), la “Autoliv Italia S.p.A.” (del Gruppo multinazionale svedese Autoliv Inc.), la “DB Cargo Italia s.r.l.”, Joint Venture del Gruppo Deutsche Bahn AG – Berlin e Ferrovie Nord Milano S.p.A., nonché la sua controllante “DB Cargo Italy s.r.l.”, “Isolpack S.p.A.”, “Ceria Immobiliare S.p.A.”, la “Agenzia di Pollenzo S.p.A”, e le società “Betaclub S.r.l.” e “Clubitaly S.p.A” (gruppo Tamburi Investment Partners – TIP S.p.A, quotata al MTA di Milano).  Collabora altresì con riviste specializzate nel settore, pubblicando articoli in materia sia tributaria, sia civilistica, sia in materia di responsabilità amministrativa delle società e degli enti. Vice-Presidente Esecutivo di Assofiduciaria- Associazione di categoria delle società fiduciarie italiane, in rappresentanza delle fiduciarie professionali non iscritte all’Albo ex art. 106 del TUF, e Presidente del Consiglio di Amministrazione di “Assoservizi srl”, società di servizi interamente posseduta da Assofiduciaria. Tale carica deriva a sua volta dalla carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione della “Torino Fiduciaria – Fiditor s.r.l.” con sede in Torino, carica ricoperta dal 23 giugno 1982. Ha ricoperto la carica di sindaco nel “Torino Calcio S.p.A.” dal 1982 al 1987, divenendone in seguito Consigliere sino al 1992 e mantenendo quindi specifiche competenze anche nel campo delle società calcistiche e della legge n. 91 del 1981. Nel 1997 è stato altresì docente al corso di formazione dei direttori sportivi presso il Centro Tecnico della F.I.G.C. a Coverciano, nonché al corso sulla stessa materia organizzato, per due anni consecutivi, dalla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Salerno. Dal giugno 1998 fa parte del “Gruppo di Studio Enrico Gustarelli per la fiscalità d’impresa” presso l’Università Bocconi di Milano, del quale oggi ricopro la carica di Vice-Presidente. Membro del Comitato di Redazione della rivista “Strumenti finanziari e fiscalità” dell’Università Bocconi, edita da Egea. Parla fluentemente inglese e francese.